Servizi

Trattamento Acque

Due filtri per depurare l'acqua
  • Scelta ed impianto degli strumenti per la depurazione delle acque ad uso domestico
  • Manutenzione ed assistenza
Due filtri per depurare l'acqua

I trattamenti di purificazione delle acque domestiche

Il trattamento delle acque ha come scopo quello di rimuovere in diversa misura gli elementi che contaminano l’acqua grezza per renderla idonea al consumo domestico. Le diverse tecniche di depurazione e purificazione rendono l’acqua potabile ottimizzando notevolmente la sua qualità. La scelta del sistema più adatto dipende sia dall’utilizzo finale che dalle sostanze che si ha necessità di eliminare. 

Sistema di filtraggio dell'acqua

I sistemi di filtrazione per la depurazione dell’acqua

Sistema di filtraggio dell'acqua

I sistemi di filtrazione o depurazione sono procedimenti meccanici o fisici che hanno come obiettivo quello di rimuovere ogni sostanza solida presente nell’acqua. Essendo molto pratici, possono essere installati direttamente all’interno delle abitazioni. 

In commercio è possibile trovare diversi sistemi di filtrazione. La scelta dipende essenzialmente dal tipo di sostanze presenti nell’acqua e dal livello di purezza che si vuole ottenere. Si passa dalla  macrofiltrazione (utilizzata per rimuovere sedimenti di terra e sabbia), alla microfiltrazione (che garantisce un livello di purezza superiore).

Gli addolcitori per favorire la riduzione del calcare

L’addolcitore è uno strumento che permette di ridurre la durezza dell’acqua, diminuendo la concentrazione di sali di calcio e magnesio responsabili della formazione di calcare. Eliminare la presenza di calcare nell’acqua significa ridurre considerevolmente il rischio di malfunzionamenti degli elettrodomestici come lavastoviglie, lavatrice e caldaia. Prima di decidere l’impianto più adatto è quindi importante controllare il livello di durezza dell’acqua. 



In linea generale tutte le attività industriali sono obbligate, secondo normativa di legge, a pretrattare le acque reflue.

Inoltre, anche in questo caso, alcuni sistemi di depurazione permettono il riutilizzo delle acque depurate per usi secondari garantendo così una maggiore efficienza grazie alla riduzione dei costi di produzione.

Pulizia del filtro per depurazione acqua

L’osmosi inversa e microfiltrazione per una depurazione profonda

Pulizia del filtro per depurazione acqua

L’osmosi inversa e la microfiltrazione sono tecniche di purificazione molto profonde che permettono di eliminare anche le sostanze sospese o disciolte nell’acqua. La microfiltrazione sfrutta uno o più filtri per rimuovere le impurità, mentre l’osmosi inversa si basa su un processo di separazione molecolare.
La microfiltrazione è particolarmente adatta per la depurazione delle acque di montagna perché nonostante rimuova il cloro, non riesce ad eliminare anche eventuali sostanze chimiche. Al contrario l’osmosi inversa permette di eliminare quasi la totalità delle sostanze chimiche e questo la rende particolarmente adatta per la depurazione di acque con un’elevata concentrazione di inquinanti

Trattamento acque non potabili con clorazione e raggi UV

Le acque non potabili possono essere trattate con meccanismi specifici che garantiscono la disinfezione dai batteri. In questo caso parliamo di clorazione e lampada o sterilizzatore a raggi UV. Questi strumenti possono essere impiegati per la disinfezione dell’acqua proveniente da pozzi o sorgenti, delle piscine o le acque reflue.
In particolare la disinfezione con raggi UV è spesso preferibile rispetto alla disinfezione con cloro perché i raggi UV hanno dimostrato una maggior efficacia e richiedono un minore manutenzione, con relativa riduzione dei costi.

Vuoi realizzare un impianto di trattamento acque?

Richiedi un preventivo gratuito illustrandoci le tue esigenze.

Scopri tutti i servizi

Riscaldamento

Condizionamento

manutenzione ed assistenza

Impianto idrico sanitario

Riparazione H24